Contenuto protetto
Per visualizzare il dettaglio del contenuto è necessario autenticarsi.
Ok
 

Prossimi corsi

 
A A A
 
tower-model:AIRE-21
CONTROLLI
true
true
true
true
true
true
true
true
Corso di Aggiornamento per RSPP e ASPP per tutti i macrosettori codici Ateco – 4, 8 o 12 ore
 
19
set
2019
 

Obiettivi

Aggiornamento per Responsabili e Adetti del Servizio Prevenzione e Protezione della durata di 4, 8 o 12 ore per tutti macrosettori codice Ateco

 

Contenuti

 

- Primo incontro          docenti:

SILVIO ALBERTINI Tecnico della prevenzione c/o AUSL RE; Coordinatore gruppo apparecchi sollevamento c/o SSIA; Componente Coordinamento Regionale Apparecchi Sollevamento;

ROBERTO VERONI Tecnico della prevenzione; già Coordinatore e Referente di sede Servizio Pubblico di Vigilanza

Le verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro

Le attrezzature soggette e le manutenzioni aziendali. Gli aspetti di rilevanza per il buon esito delle verifiche.

L’evoluzione normativa e l’art. 71 comma 7 del D.lgs 81/08. Organismi abilitati e servizio pubblico

Analisi delle cause e delle criticità che hanno portato al verificarsi di un infortunio mortale durante l’uso di carro ponte

 

 

- Secondo incontro          docente:

STEFANO FIORI Responsabile di sistemi di gestione per la qualità e la sicurezza

L’errore umano

L’errato comportamento delle persone viene spesso associato alle cause di incidente.

Sostituire il fattore umano con le automazioni, oppure gestirlo attraverso monitoraggi serrati e rigide procedure, ha dimostrato di non migliorare questa problematica.

Cosa risiede dietro l’etichetta di “errore umano”? Esso rappresenta davvero il punto di arrivo del processo di valutazione dei rischi?

Il corso propone una riflessione su questo tema, anche attraverso alcuni esempi di incidenti disastrosi accaduti nella storia recente.

Introduzione della norma UNI ISO 45001:2018 “Sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro”

Le organizzazioni sono sempre più interessate a conseguire elevate performances di sicurezza: a questo scopo può essere adottata la norma UNI ISO 45001 emessa il 12 Marzo 2018.

Essa specifica i requisiti per un sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro, facilitando anche l’integrazione alle normative di qualità ed ambiente.

Come è strutturata la ISO 45001? Quali sono gli obiettivi? Quali sono le principali implicazioni ed i relativi vantaggi?

Il corso propone un’introduzione alla norma, anche considerando che le aziende già certificate OHSAS 18001 avranno tempo tre anni per migrare il proprio certificato alla nuova ISO 45001.

La percezione del rischio

Le moderne teorie sostengono che il rischio non può esistere indipendentemente dalla soggettività di chi vi si espone, con la possibilità di sottovalutare il pericolo dovuto ad un’emergenza ed al fallimento delle barriere tecnologiche ed organizzative

Cosa spinge il lavoratore ad esporsi ad un rischio? Quali sono le strategie che può adottare un’organizzazione per sviluppare una corretta percezione del rischio?

Durante il corso saranno sinteticamente proposti i risultati degli studi in materia, anche in riferimento agli incidenti più significativi accaduti recentemente nella nostra provincia.

 

 

- Terzo incontro          docenti:

IVAN FARIOLI Unindustria Reggio Emilia – Area Lavoro e Relazioni Sindacali; Salute e Sicurezza sul Lavoro

ROBERTO VERONI Tecnico della prevenzione; già Coordinatore e Referente di sede Servizio Pubblico di Vigilanza

Richiami ai regolamenti REACH e CLP

Illustrazione dei principali contenuti dei regolamenti e sondaggio sui bisogni formativi al fine di predisporre eventuali interventi di approfondimento mirati.

I luoghi di lavoro

Percorso di approfondimento dell’incontro 2018 in riferimento alle logistiche. Caratteristiche dei luoghi di lavoro; la segnaletica orizzontale e verticale; la circolazione in azienda e nei magazzini.

Focus sulle eventuali novità legislative intercorse o intervenute

Illustrazione della bozza di decreto sui requisiti minimi antincendio che sostituirà il D.M. 10/03/1998

Eventuali novità sui dispositivi di protezione individuali (D.P.I.)

 

 

 

 

Destinatari

Responsabili e Addetti al servizio di prevenzione e protezione di tutti macrosettori codice Ateco

N.B. Si ricorda che la quota oraria di questo corso costituisce solo una % del monte ore complessivo previsto per l’aggiornamento degli ASPP e RSPP.

 

Durata

12 ore

 

Data Inizio corso

19 Settembre 2019

 

Calendario

  • Giovedì 19 Settembre 2019 dalle ore 14,30 alle ore 18,30
  • Martedì 24 Settembre 2019 dalle ore 14,30 alle ore 18,30
  • Giovedì 26 Settembre 2019 dalle ore 14,30 alle ore 18,30

 

Sede di svolgimento

Unindustria Reggio Emilia: Via Toschi, 30/a - Reggio Emilia

 

Quota Individuale

€. 260,00 + IVA 

(possibilità di partecipazione ad un solo incontro a €. 90,00 + IVA oppure a soli due incotri a €. 180,00 + IVA) 

 

Docenti

La docenza verrà svolta da personale qualificato e con i requisiti previsti dalla normativa.

 

Per informazioni e consulenza:

Prospero Ferrarini
Tel: 0522/369015 – Fax: 0522/369050
e-mail: prospero.ferrarini@checkupservice.it